ImmigrazioneOggi News ed Eventi
< Home News ed Eventi Punti di vista Associazioni in rete Consulenze Salute e Benessere Newsletter Redazione Onlus
 
News ed Eventi


30 ottobre 2013
Il Consiglio d’Europa promuove la conoscenza della cultura rom.
Due incontri in contemporanea, a Strasburgo e Marsiglia, per presentare modelli positivi di integrazione e lottare contro i pregiudizi.

Per promuovere la cultura rom, sottolinearne i modelli positivi e lottare contro i pregiudizi, il Consiglio d’Europa organizza oggi a Strasburgo e a Marsiglia due eventi.
Nell’ambito della sessione autunnale del Congresso dei poteri locali e regionali che si apre oggi nella capitale alsaziana (fino al 31 ottobre), verrà conferito il premio Dosta! 2013. Un riconoscimento, si legge in una nota, “a progetti innovativi promossi dai Comuni per favorire l’integrazione dei rom, combattere la discriminazione nei loro confronti e sensibilizzare la cittadinanza sulla loro cultura e diritti”.
A Marsiglia, capitale europea della cultura 2013, prenderà il via una conferenza internazionale di due giorni sulla promozione della dimensione europea della cultura rom. La organizzano, tra gli altri, l’Alleanza europea di città e regioni per l’integrazione dei rom e il Forum europeo dei rom e sinti. Enti locali e regionali e Ong di Croazia, Ungheria, Svizzera e Germania presenteranno progetti di “interazione positiva” tra cittadini rom e non rom, cui seguirà un dibattito pubblico sulla discriminazione con esperti della comunità rom e del Consiglio d’Europa. Si parlerà anche dell’importanza di commemorare il genocidio dei rom durante la seconda guerra mondiale, e di possibile cooperazione tra l’Alleanza e l’Istituto europeo degli itinerari culturali.
(Red.)



 
Formazione finanziata
FormazioneWebTV - Formazione a distanza con la webtv interattiva

Corsi e seminari per impiegati dello studio notarile e dello studio commercialista Impiegati di Studi notarili e commercialisti

Catalogo 2013 > Corsi e seminari per impiegati dello studio notarile e dello studio commercialista: 80% del costo sostenuto finanziato da Fondoprofessioni. L’iscrizione al Fondo è semplice e gratuita.
Password personale al titolare dello Studio per seguire autonomamente il corso in qualità di uditore, senza costi aggiunti.

  © 2006-2013, Studio Immigrazione