ImmigrazioneOggi News ed Eventi
< Home News ed Eventi Punti di vista Associazioni in rete Consulenze Salute e Benessere Newsletter Redazione Onlus
 
News ed Eventi


29 ottobre 2013
Migranti in Europa: il Comitato internazionale della Croce Rossa attiva una rete online per ritrovare i migranti dispersi.
Pensato per le famiglie in cerca dei loro parenti dispersi in Europa ma anche per i migranti stessi.

Le recenti tragedie in mare che hanno toccato l’Italia e che hanno portato anche all’attivazione dell’Unione europea portano con sé drammi che non si esauriscono solo nella conta dei morti, ma spesso anche dei dispersi. Ogni anno centinaia di famiglie si rivolgono alla Croce Rossa e alla Luna Rossa da tutto il mondo per cercare familiari di cui si sono perse le tracce nel loro tentativo di raggiungere l’Europa per un futuro migliore o anche dopo averla raggiunta.
Il Comitato internazionale della Croce Rossa, in collaborazione con la Luna Rossa, ha pertanto attivato una rete, a livello internazionale, che permette alle famiglie dei dispersi di poter pubblicare le foto dei loro congiunti e diramare appelli per poterli ritrovare. Il Restoring Family Links Network offre un bacheca online di ricerca dei dispersi e la possibilità di condurre le ricerche anche attraverso campagne, come quelle poster della Croce Rossa, in diversi Paesi europei. Si tratta di una iniziativa dal doppio effetto perché non permette solo ai familiari di cercare i loro congiunti, ma permette anche di informare queste persone disperse o altresì in difficoltà di sapere che i loro familiari li stanno cercando e di fornire loro un modo per poterli contattare.
Le difficoltà che le famiglie incontrano nelle loro ricerche sono molteplici, a cominciare dal fatto che le persone immigrate in Europa, in particolar modo se irregolarmente, spesso non hanno fissa dimora e si spostano continuamente. Inoltre, molti potenziali rifugiati scelgono di non registrarsi negli uffici competenti per motivi di sicurezza e spesso le difficoltà linguistiche rendono lunghe e complesse le procedure di registrazione per chi decide di farlo e, a volte, i nomi non si identificano facilmente.
Proprio per tali ragioni, questa rete può facilitare la riunificazione delle famiglie e il ritrovamento di quanti, nei loro lunghi viaggi della speranza, fanno perdere le proprie tracce.
Per maggiori informazioni circa il servizio, le modalità per usufruirne e i Paesi aderenti al progetto, visita il sito (in lingua inglese).
(Samantha Falciatori)



 
Formazione finanziata
FormazioneWebTV - Formazione a distanza con la webtv interattiva

Corsi e seminari per impiegati dello studio notarile e dello studio commercialista Impiegati di Studi notarili e commercialisti

Catalogo 2013 > Corsi e seminari per impiegati dello studio notarile e dello studio commercialista: 80% del costo sostenuto finanziato da Fondoprofessioni. L’iscrizione al Fondo è semplice e gratuita.
Password personale al titolare dello Studio per seguire autonomamente il corso in qualità di uditore, senza costi aggiunti.

  © 2006-2013, Studio Immigrazione