ImmigrazioneOggi Associazioni in rete
< Home News ed Eventi Punti di vista Associazioni in rete Consulenze Salute e Benessere Newsletter Redazione Onlus
 
Iniziative e progetti


30 ottobre 2013
Avviato corso di lingua e cultura italiana per stranieri livello principiante.
In tutto, disponibili 21 corsi di italiano (e non solo) aperti a tutti gli stranieri.


L’Associazione culturale Alfabeto del Mondo con maturata esperienza nell’insegnamento delle lingue straniere e della lingua italiana agli stranieri comunica che martedì 29 ottobre, alle ore 15,30 ha avuto inizio un ulteriore corso di lingua e cultura italiana per stranieri livello principiante.
Il corso, frutto di anni di esperienza nell’insegnamento della lingua italiana agli stranieri con docenti esperti e qualificati, è rivolto a tutti gli stranieri che si avvicinano per la prima volta allo studio della lingua italiana. Le lezioni mirano a fornire gli studenti degli elementi fondamentali della grammatica e della sintassi, ma soprattutto le basi per una buona comunicazione.
Per rispondere alla sempre più pressante domanda di integrazione, Alfabeto del Mondo mette a disposizione, dal lunedì al sabato, ben 21 corsi di italiano aperti a tutti gli stranieri e gratuiti per le persone socialmente svantaggiate segnalate dai servizi sociali o dalla Caritas.
Flessibilità e multiculturalità sono le parola d’ordine, infatti ogni partecipante può liberamente scegliere quali giorni e orari frequentare, certi di trovare una accoglienza qualificata.
È prevista un piccola donazione annuale (minimo 10 euro) per chi ha un reddito.
I Corsi si tengono a Cagliari in via Eleonora d’Arborea 10, primo piano.
Per informazioni più dettagliate sui corsi di italiano, ma anche su quelli di “Informatica senza frontiere” e di recupero e sostegno scolastico per ragazzi stranieri socialmente svantaggiati, scarica il calendario.
Per maggiori informazioni visita il sito o email a info@alfabetodelmondo.it.
Telefono 331 2854727, 347 4103290, 349 4140299

Ufficio stampa di Alfabeto del Mondo
(ACAM)



 
 
  © 2006-2013, Studio Immigrazione